Tutti lo sanno

Regia di Asghar Farhadi.

Un film con Penélope Cruz, Javier Bardem, Ricardo Darín, Eduard Fernández, Bárbara Lennie.

Laura vive in Argentina da anni con la sua famiglia: l’occasione per tornare in Spagna è rappresentata dal matrimonio di sua sorella. La giornata di festa volgerà però in dramma a causa di un avvenimento inaspettato: durante i festeggiamenti serali, la figlia adolescente di Laura scomparirà nel nulla.

Tutti lo sanno, ultimo lungometraggio del regista premio Oscar iraniano Asghar Farhadi (Il cliente, Una separazione), ci conduce in un dramma familiare di pirandelliana memoria.

Dopo un’iniziale abbuffata di festa, la tragedia disvelerà a poco a poco i sentimenti più intimi di ogni personaggio, in un gioco delle parti al massacro.

Molto intense le interpretazioni di Laura (Penelope Cruz) e Paco (Javier Bardem): Farhadi mette a nudo le loro insicurezze e miserie, in una ricerca tormentosa del nemico, e quindi della salvezza.

Il limite del film è di essere eccessivamente lungo, e di far perdere, pertanto, un certo grado di suspence necessario alla narrazione.

Molto attuale la tematica implicita al film: la spasmodica ricerca di un nemico esterno, straniero, non potrà che concludersi con la consapevolezza che il nemico è in mezzo a noi o meglio, il nemico siamo noi.

Al cinema da giovedì 8 novembre.

Sabrina Dolcini

Autore dell'articolo: staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *