The Lodgers – Non Infrangere le Regole

Diretto da Brian O’Malley

Sceneggiato da David Turpin (musicista e professore di letteratura gotica)
Cast: David Bradley, Eugene Simon, Charlotte Vega, Moe Dunford, Bill Milner, Deirdre O’Kane.

Siamo in Irlanda nei primi anni del secolo scorso, nella magione fatiscente dei gemelli Rachel ed Edward,
popolata da oscure presenze che dettano regole da rispettare in maniera assoluta. Tenuti prigionieri per espiare colpe non loro, governati dal ritmo di una cantilena inquietante, i gemelli devono attenersi a tre regole:


non devono mai far entrare estranei;
devono andare a letto prima di mezzanotte;
devono sempre stare insieme,
altrimenti scateneranno l’ira di queste entità oscure e sinistre….


Ma ecco che l’amore (o forse i primi pruriti sessuali) che la ragazza prova per un giovane soldato, la spinge a vincere la paura e a ribellarsi a questa prigionia, scatenando le conseguenze delle anime dannate.

Regista di numerosi spot pubblicitari, Brian O’Malley ha esordito nel mondo dei lungometraggi nel 2014 con “Let Us Prey”, con cui ha vinto il Méliès d’Argent al Brussels International Fantastic Film Festival. Con questo “The Lodgers” firma un film di genere solido, senza particolari picchi di originalità ma senza sbavature.

Al cinema dall’8 marzo

GDS

Autore dell'articolo: staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *