T.E.H.R. – Thematic exibition on human rights.

Ars Millennia Production,

THER   Rassegna tematica multidisciplinare sui Diritti Umani

                                              prima edizione

                                          Libertà e Diversità

T.E.H.R. in collaborazione con Amnesty International Italia vuole parlare di diritti umani,  per tener così sempre viva l’attenzione su ciò che  all’ uomo deve essere più caro ,il rispetto dei propri diritti, e lo fa con una serie di appuntamenti tematici concentrati in 10 giorni di lavoro ,attraverso il teatro, il cinema ,la musica  e l università ,  coinvolgendo artisti, operatori culturali, studenti, docenti,  e stimolando così il pubblico alla conoscenza e l’approfondimento delle tante realtà ,molte sconosciute, sulle quali bisogna intervenire per della difesa dei diritti umani.

I luoghi e le date  della rassegna sono stai scelti con il preciso intento di amalgamare e valorizzare anche i simboli della storia e  del nostro vivere sociale che parlano di diritti violati , ecco  che allora le proposte artistiche si innestano in date  e location  simboliche, aprirà iniziando a parlare ai giovani , presso l’ Università  Roma Tre, con un incontro  a cura del professor  Paolo D’Angelo, ordinario di estetica presso Uniromatre, continuando al Teatro Flaiano, che omaggia l’indimenticato drammaturgo che ha raccontato tante storie degli  ultimi ,che accoglierà la programmazione teatrale con  testi inediti sul tema dei diritti in prima assoluta , questa edizione apre con la pieces dedicata a Olympe de Gouges,autrice de -la carta dei diritti della donna e della cittadina , proseguirà  al Cinema  Sala Trevi, prestigiosa “casa”  del cinema  d’ autore e luogo in cui la Cineteca Nazionale svolge la propria programmazione ,in collaborazione con Riff- Rome Independent film festival, punto di riferimento del cinema indipendente internazionale( prime nazionali ed internazionali assolute),che presenterà una programmazione di film, cortometraggi e documentari  con protagonista storie con tematiche legate ai diritti umani  e  si concluderà ne –La Sala Accademica   del Conservatorio di Santa Cecilia,  il 10 dicembre, giornata internazionale dei diritti umani,   con – Coraggio- , uno spettacolo di musica e parole( inedito e in prima assoluta), dedicato alla campagna omonima lanciata da Amnesty International per ricordare tutti coloro che  combattono ed hanno  combattuto per i diritti umani.

La rassegna è arricchita da incontri e dibattiti aperti al pubblico, guidati da  docenti delle Università ,con attenzione particolare ai giovani, agli studenti   – Nel corso degli incontri verranno discussi i  temi della programmazione della rassegna il cui focus è  – libertà e  diversità –    temi portanti di questa prima edizione.

                                          Roma dal 30 novembre  al 10 dicembre2017

Autore dell'articolo: GIovanni De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *