Rambo: Last Blood

Rambo: Last Blood è diretto da Adrian Grunberg sulla base di una sceneggiatura di Matthew Cirulnick e dello stesso Sylvester Stallone.

La pellicola vede protagonisti l’attore di Creed, Paz Vega, Sergio Peris-Mencheta, Adrianna Barraza, Yvette Monreal, Genie Kim aka Yenah Han, Joaquin Cosio e Oscar Jaenada.

RAMBO, la pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo Primo sangue scritto da David Morrel.

Saga iniziata nel lontano 1982, si (spera) concluda con l’ultimo sangue, dove come da copione se ne vede a fiotti, chiaramente accompagnato da una violenza esagerata tale da vietarne in America la visione ai minori.

Dalla fuga rocambolesca da una centrale di polizia nel primo episodio, alla caccia di trafficanti di droga e sfruttamento della prostituzione nell’ultimo, percorreremo tutti i gironi danteschi che il mitico soldato, senza macchia e senza paura, ha attraversato.

Finite le stagioni delle varie guerre nel mondo, combattendo i più pericolosi nemici e “amici” John Rambo si lascia trasportare con una veemenza e rabbia inaudita, alla pari dei cosiddetti cattivi senza scrupoli, pronti a tutto per l’unico obbiettivo che hanno: “il dio danaro”.

Non ci sono più valori o bandiere da rappresentare, solo vendetta privata, il mood del soldato impavido svanisce, per il solo istinto rimasto….uccidere nella maniera più violenta possibile, la rappresaglia sarà l’unico scopo rimasto al guerriero, per soddisfare e far tacere le sue paturnie mai sopite.

Peccato, i buoni sentimenti dell’americano tutto patria e valori…. Dove sono finiti???

L’arrivo nelle sale italiane è previsto per il prossimo 26 settembre.

Giovanni De Santis

Autore dell'articolo: staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *