Mary e il Fiore della Strega

Regia di Hiromasa Yonebayashi.
Doppiatori italiani: Sara Labidi, Antonella Giannini, Mario Cordova, Luigi Ferraro, Roberta Paladini.

“Mary e il Fiore della Strega” è un incantevole racconto tratto dal romanzo “The Little Broomstick” della scrittrice britannica Mary Stewart, la colonna sonora è di Takatsugu Muramatsu (già compositore delle musiche per “Quando c’era Marnie”) con il supporto di Joshua Messick, uno dei più rinomati suonatori di dulcimer al mondo.
Il racconto è un’avventura fantastica dove la protagonista, una giovane adolescente di nome Mary con una certa somiglianza conun’altra ragazzina famosa dai capelli rossi, trova una scopa magica


che riesce a farla volare, con molte difficoltà iniziali, portandola davanti all’Endors College, la scuola di magia diretta da Madama Mumblechook, la rettrice, e dal Dottor Dee, un docente che si interessa di magia metamorfica. La magia del volo non si avvicina al racconto della Hogwarts,


ma ad un misterioso fiore azzurro che aveva trovato casualmente nella foresta.
La ragazza desidera immatricolarsi all’università dei maghi e viene quindi portata in visita all’istituto dalla rettrice, la quale cercherà di impossessarsi del fiore per realizzare esperimenti di metamorfosi pericolosi per il genere umano.
Il lieto fine è assicurato.

Evento cinema giovedì 14-20 giugno 2018

Giovanni De santis

Autore dell'articolo: staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *