La truffa dei Logan

REGIA: Steven Soderbergh
ATTORI: Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough, Daniel Craig,
Hilary Swank, Katie Holmes, Katherine Waterston, Dwight Yoakam,
Seth MacFarlane, Macon Blair, Sebastian Stan, Brian Gleeson, Jack Quaid

Ricordate Steven Soderbergh? Con il suo primo lungometraggio, Sesso, bugie e videotape, scritto e diretto, nel 1989 si aggiudicò la prestigiosa Palma d’oro al Festival di Cannes. In coerenza con quel grande esordio, una serie di successi e premi tra i quali l’oscar al miglior regista per Traffic.
Anche La truffa dei Logan ha tutte le caratteristiche dei precedenti: divertente, testi ben strutturati e una storia che ha diversi ingredienti ben assemblati, azione, rapina, gara automobilistica, che fanno scorrere le 2 ore piacevolmente.
Un minatore disoccupato, divorziato e squattrinato del West Virginia, Jimmy (Channing Tatum) ex quarterback, il fratello Clyde (Adam Driver) veterano della guerra in Iraq con una protesi al braccio,
e la sorella Mellie (Riley Keough), una parrucchiera ossessionata dalle automobili, stremati da una maledizione che li ha condannati a un’eterna sfortuna,


decidono di cambiare le loro sorti con una rapina spettacolare alle pingui casse della leggendaria gara di auto “Coca-Cola 600” che si tiene in occasione del Memorial Day, l’evento NASCAR più atteso e seguito dell’anno.
Con l’aiuto di Joe Bang (Daniel Craig), carcerato, specializzato in rapine con i suoi due fratelli ed uno stratagemma riusciranno nell’impresa, ma…


l’agente FBI Sarah Grayson (Hilary Swank) è sulle loro tracce per venire a capo della rapina più incredibile della storia della Carolina del Nord…

al cinema dal 31 maggio
Giovanni de santis

Autore dell'articolo: staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *