I VILLEGGIANTI

Regia di Valeria Bruni Tedeschi.

Un film con Valeria Bruni Tedeschi, Pierre Arditi, Valeria Golino, Noémie Lvovsky, Yolande Moreau.

Anna (Valeria Bruni Tedeschi) è una regista in crisi sentimentale in partenza da Parigi per la Costa Azzurra: la attende un periodo di vacanza con la famiglia e gli amici, all’interno di una grande villa di proprietà affacciata sul mare. Le giornate trascorrono tra momenti di gioia, segreti familiari, discussioni e desideri. Valeria Bruni Tedeschi, attrice, sceneggiatrice e regista del film I villeggianti,

dipinge un grande affresco familiare in cui trovano posto temi in cui lo spettatore non faticherà a riconoscersi: gelosie fraterne, dissidi coniugali, la bellezza della gioventù in contrasto con la caducità della vita, l’amore e il lutto, la politica. Cast molto interessante, tra attori cinematografici noti al grande pubblico (Valeria Golino, Riccardo Scamarcio) ed attori de la Comédie Francaise; nel cast anche Marisa Borini, madre di Valeria Bruni Tedeschi, incantevole e magnetica nei suoi quasi novant’anni d’età. Nel film è molto presente la figura di Virginio, fratello della regista, deceduto prematuramente nel 2006: in tutte le famiglie c’è un lutto che cambia le vite di chi rimane.

Valeria Bruni Tedeschi supera il dolore dell’assenza, intrecciando il ricordo con la propria creatività. Un omaggio nel finale a Federico Fellini, con la nebbia che disorienta i personaggi e muta tutto ciò che è conosciuto. I villeggianti, dal 7 marzo al cinema.

Sabrina Dolcini

Autore dell'articolo: staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *