NOI E GLI AMERICANI

La vera differenza tra noi e gli americani è semplice: per noi l’arte, o quello che consideriamo arte o cultura, è appannaggio di una élite che nella sua assoluta superiorità ritiene di tutelarla indipendentemente dal fatto che sia capita o apprezzata o condivisa. Questa élite è rappresentata prevalentemente dalla sinistra ideologica, la stessa sinistra che […]

CONTAMINAZIONI n° 11 – The Meyerowitz Stories, un piccolo grande film, e il genio dimenticato di Irene Nemirovsky.

E’ raro che il mondo dell’arte contemporanea sia degnamente rappresentato nel cinema. Il più delle volte si assiste alla messa in scena di banali luoghi comuni come potrebbero sembrare quelli della famosa sequenza del film “Le vacanze intelligenti” (1978), dove Alberto Sordi e la moglie, grassa e ignorante, si avventurano tra i padiglioni della Biennale […]

La parabola del cinema

La domanda che tutti gli operatori fanno ed alla quale alcuni già rispondono affermativamente è se il cinema sia in coma e la televisione lo stia inglobando. Quindi non più crisi del cinema, ma fine di una parabola durata oltre cento anni, nemmeno tanto, e fine di tutto quello che la rappresenta, pellicola, sala, buio, […]

Protagonisti del cinema italiano: il professor Giuliano Urbani

In Italia la divulgazione delle informazioni e pertanto la creazione delle opinioni, quella che in altri termini si chiama persuasione, transita tramite giornali, televisione e meccanismi strumentali, quali incarichi, presidenze e quant’altro. Con questi sistemi persone di nessun valore, di nessuna capacità, o di normali attitudini, riescono a creare a loro vantaggio la memoria di […]

Protagonisti del cinema italiano: Giancarlo Di Gregorio

Una volta tanto, e capisco che non sia usuale viste le egemonie del settore, è bene parlare di un operatore dello spettacolo che da decenni svolge il suo ruolo senza enfasi ma con molta capacità e che solo ultimamente ha potuto esprimersi al meglio: si chiama Giancarlo Di Gregorio, ed è il capo ufficio stampa […]