10 GIORNI SENZA MAMMA

Il 7 febbraio arriva al cinema la nuova commedia di Alessandro Genovesi, con Fabio De Luigi e Valentina Lodovini, Antonio Catania, Diana Del Bufalo.

Carlo (Fabio De Luigi) ha una bellissima famiglia, è papà di tre figli: Camilla (Angelica Elli), un’adolescente ribelle di 13 anni nel pieno del suo sviluppo ormonale e sentimentale, Tito (Matteo Castellucci) 10 anni, furbo e sempre pronto a fare scherzi non solo innocui (le spese le farà il padre), la piccola Bianca (Bianca Usai) di 2 anni che parla poco e come tutti i bambini a loro modo  solo la madre riesce a capirla. Fabio, con la sua innata semplicità riesce sempre ad interpretare il ruolo del maschio che (non) deve chiedere sempre, ma che piace molto alle donne.

Giulia (Valentina Lodovini), si è dedicata alla famiglia rinunciando alla sua carriera, decide di staccare dalla routine familiare partendo insieme alla sorella maggiore per Cuba per 10 giorni, Carlo dovrà cavarsela da solo, un compito che riteneva elementare e quasi rilassante. Mentre Valentina ha quel ruolo di donna che sa come comportarsi nelle mille peripezie famigliari, proprio come farebbe un uomo solo al comando.

Una famiglia “tipo” che dovrà affrontare e subire le sfide del papà in carriera: con un Capo (Antonio Catania) che fa il verso al gran figl di Put di Fantozziana memoria ed il collega yes man, sempre in gara per il posto da mega dirigente.

La ciliegina sulla torta la metterà la baby sitter per caso (Diana Del Bufalo). 94 minuti di commedia leggera ma divertenti, ben orchestrati da gag e battute non per niente banali, uno spaccato sulla nostra quotidianità, facendo esaltare lo stress e le difficoltà della vita di tutti i giorni e facendoci pensare che siamo dei super eroi, solamente assolvendo al compito di mamma e papà, del terzo millennio.

Giovanni De Santis

Autore dell'articolo: staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *